Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Di contraddizioni

Ricapitolando, a scuola:si entra in istituto in orari differenziati e da passaggi diversisi usa la mascherina se si è in movimento e non si usa se si è sedutinon ci si scambiano penne, fazzoletti, cibarie e bevandeci si reca ai servizi massimo una volta al giornosi fanno i doppi turni perché sia presente in istituto solo la metà degli allievinon si usano le macchinette per il caffè e i distributori di bevandeè vietato l'accesso ai genitorisi accede alla segreteria uno alla volta e solo per appuntamentoi compiti degli alunni devono essere "isolati" (e quindi non corretti) per almeno 48 hsi mantiene un rigido distanziamento tra i banchi e la cattedra e i banchi tra loro, mantenendosi all'interno dei "confini" evidenziati da nastri attaccati sul pavimentosi esce scaglionati e seguendo percorsi differenziatie poi, una volta fuori:ci si assembra bellamente dinanzi all'istituto a fare due chiacchiere e a raccontarsi la giornatasi va insieme al bar a prendere …

Ultimi post

Di nuovi ginnasiali

Della scuola che ricomincia

Dei libri dell'anno 77: Il treno dei bambini

Di ricami estivi

Dei libri dall'anno 76: Resta con me

Di considerazioni settembrine

Dell'adolescente malmostoso

Del giorno perfetto

Delle Cronache di Villa Arzilla 54 (post serio)

Delle Cronache di Villa Arzilla 53