Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Di cose che non vorresti mai sentire 12

È inutile negarlo: la DAD è stata un utilissimo strumento che ha consentito alla scuola di restare viva nei duri e difficili momenti dei vari lockdown, quarantene, isolamenti, ma le conseguenze le pagheremo per molto tempo, non solo e non tanto per lo svolgimento dei programmi. Le ore di lezione in Prima sono FATICOSISSIME, tanto che Dolcezze, parafrasando un salmo, dichiara che "un'ora in Prima vale più che mille altrove" . A parte l’ignoranza di contenuti essenziali (e per questo i ragazzi possono anche essere giustificatissimi) quello che manca è il livello base di scolarizzazione: certo, qualche mosca bianca c’è sempre, ma il grosso è costituito da adolescenti che hanno estrema difficoltà a controllare la propria fisicità e la loro favella. Più volte Dolcezze ha dovuto richiamare alcuni per l’eccessivo chiacchiericcio, per la distrazione, addirittura per le espressioni “colorite” di cui (se n’è accorta con orrore) SONO TOTALMENTE INCONSAPEVOLI. Mesi di microfoni spen

Ultimi post

Delle follie della quarantena 5

Dei quindici anni

Dei libri dell'anno 89: Vardø Dopo la tempesta

Di riflessioni del cactus 5

Del vaso delle Danaidi

Di ulteriori bilanci, propositi e auguri

Del bilancio del 2021

Del presepe

Del Natale a scuola

Caro Babbo Natale: la mia wishlist