Delle cose che amo di più




Il primo caffè del mattino

Il ticchettio della pioggia quando sei sotto il piumone
L’odore del mare
I nidi nella siepe
Le sorprese inaspettate
L’odore dei neonati
Il sorriso sdentato dei bambini e dei vecchi
Gli abbracci alle spalle
Il tramonto sul mare
Le luci di Natale
Il profumo del pane
L'aurora "dalle rosee dita" dalla finestra
Il profumo dell’incenso
Le risate contagiose
Il Natale 
Il canto degli uccell
Il profumo dei libri nuovi
Il mare d’inverno 
I pennarelli colorati
I gomitoli di lana
Il pane caldo con olio, sale e pepe
Le stelle in una notte senza Luna
Gli evidenziatori pastello
Le chiacchiere inutili con le amiche di sempre
L’odore della pioggia
Le ciabatte quando rientro a casa
Lo shopping con mia figlia
L’ ora delle coccole
Le foglie secche
Le conchiglie sulla sabbia
I campi di lavanda


Questo post nasce da un momento un po' così. Dovrei parlare degli operai maschilisti, del falegname "Pinocchio", della polvere che mi avvilisce e della scuola ai tempi del Covid. Ma sono un po' così... e voglio concentrarmi solo su cose belle. 
Ti va di aggiungere qualcosa a questa lista? Tu...cosa ami di più? 





Commenti

  1. La telefonata dei miei nipoti che abitano in altra città e hanno solo il piacere di fare due chiacchere con la zia "preferita".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì... cosa c'è di più bello dell'affetto dei nipoti?

      Elimina
  2. I ricordi. Quei piccoli pezzetti di vita vissuta che rimangono impressi dentro di noi e dentro il nostro cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... che ci confortano nei momenti di difficoltà e ci fanno sorridere. Grazie per questo bellissimo contributo

      Elimina
    2. Il suono delle campane che mi risvegliano al mattino e gli abbracci dei miei nipori

      Elimina
    3. Hai ragione! Come ho fatto a non pensarci! Amo moltissimo le campane anch'io: mi accompagnano nella giornata e infondono speranza. Sui nipoti per ora posso solo immaginare, ma penso che essere nonna sia un dono bellissimo.
      Grazie per il tuo contributo.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Non sei banale per nulla: io amo Parigi che è nel mio cuore da sempre. Purtroppo la mia permanenza lì è stata di soli 15 giorni, ma anch'io ho sempre pensato che mi piacerebbe viverci. Parigi riempie gli occhi e il ❤

      Elimina
  4. Mi rivedo in molte "cose" e sentimenti. Sarà l'aria sicula. :-)

    RispondiElimina
  5. Le lunghe sere d'autunno
    Le passeggiate sotto gli alberi in autunno
    L'attimo di silenzio nel buio prima che parta la musuca a teatro
    Rinnovare un bel vestito
    Ma anche rinnovare una bella camicia da notte
    E finire un volume del diario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che belle immagini! Sapevo che da questo post sarebbe venuta tanta bellezza! ❤

      Elimina

Posta un commento