Di Art Attack


Da quando Dolcezze ha ristrutturato il bagno, creando un'ampia doccia, ma eliminando lo splendido (e capientissimo) mobile lavabo, ha il grosso problema di dove riporre quanto "indispensabile" quotidianamente. Col minilavabo che ha ora, dove mettere le spazzole e, soprattutto, i rotoli di riserva? Giorni fa ha "creato" un portaspazzole (che hanno visto coloro che mi seguono su Instagram*), ieri un cestino portarotoli. In origine aveva pensato di farlo di fettuccia, ma temeva che si inumidisse, visto che deve essere posto sul muretto della doccia, poi ha avuto un art attack. Ha comprato uno di quei tappetini di gomma per lavabo,


lo ha tagliato a misura e ci ha lavorato in tondo all'uncinetto con dello spago.
 
 

Siccome era molliccio ed era un po' "largo", con un nastro ha ristretto il bordo, suddividendo così gli spazi. Lo stesso nastro è poi servito come decorazione.


Ora è un po' incerta se abbellirlo con un nastro di pizzo e/o con una decorazione di legno oppure lasciarlo così. Si attendono consigli.

*sì, Dolcezze ha una pagina Instagram, ma non ha idea di come mettere qui sul blog un bottone che lo colleghi a Ig. Abbiate pazienza, ma è veramente incapace con la tecnologia, come evidenzia questo meme, dono di un alunno al termine del giorno di rientro a scuola.


Commenti

  1. Molto carino il tuo cestino porta rotoli, io non aggiungerei altro, é bellissimo così...bellissima idea creativa

    RispondiElimina
  2. Lascialo così, perché è perfetto.
    Aggiungere il collegamento ad Instagram non è così difficile, ma temo che se ti parlo del pannello di controllo di Blogger e dei widget, già ti perdo.
    Dunque, come non detto. :)

    RispondiElimina
  3. Veramente molto originale e grazioso. Una bella idea da copiare. Buona domenica:)
    sinforosa

    RispondiElimina
  4. Molto carino anche lasciato così senza aggiungere altro!

    RispondiElimina
  5. Bello così si, non c'è nulla da aggiungere. Per il tasto da aggiungere per collegarsi ad IG, a me lo ha fatto il marito di un'amica, perchè ne lei e nemmeno io sappiamo come si collega.

    RispondiElimina
  6. Anche a me piace così. Col pizzo magari il fiocco si ammoscia... Esistono anche dei portarotoli in stoffa da attaccare al muro. Questo qui hai il posto dove appoggiarlo? Comunque sia è molto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il portarotoli da muro lo voglio evitare per non fare un altro buco nelle mattonelle ( e comunque non ho la parete libera) . Lo appoggerò sulla paretina della doccia.

      Elimina
  7. Molto ingegnoso. A me piace così.

    RispondiElimina
  8. Avendo il posto dove appoggiarlo direi che è perfetto così. Bella idea quella di usare il tappetino come base.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha pure il vantaggio di aderire alla base, mentre un cestino esclusivamente di spago sarebbe stato più “mobile”

      Elimina
  9. bellissimo, direi che non gli manca niente!

    RispondiElimina
  10. mi piace l'idea di veder lavorare lo spago. Hai realizzato un oggetto utile e versatile. Per il nastro, puoi sempre mettere qualcosa che riprenda i colori base del tuo bagno o lasciarlo così che resta neutro.
    Ma ora voglio vedere il bagno!!!!
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vai al post della tenda si vede quasi tutto...è un mini bagno!

      Elimina

Posta un commento