Dei dolci di Casa Dolcezze: Crostata di ricotta




E con la foto meno instagrammabile di sempre, vi propongo oggi un meraviglioso dolce di casa. In condizioni normali riesco a fare strisce decenti, ma oggi non ero proprio ispirata. Avrei dovuto fare una di quelle meravigliose foto della fettina impiattata, ma i lupi sono stati più veloci del mio cellulare e quindi credetemi sulla parola: è buonissima, anche se non sembra!




Crostata di ricotta 

Ingredienti
per la frolla:
2 tuorli d'uovo 
gr. 100 burro
gr. 100 zucchero 
gr. 200 farina 
scorza di limone grattugiata 
per il ripieno:
gr. 300 ricotta sgocciolata 
gr. 100 zucchero 
1 bicchierino di Alkermes (o altro liquore a scelta)
gr 50 uva passa (in alternativa gocce di cioccolato) 
scorza di arancia grattugiata 

Preparare la frolla impastando rapidamente tutti gli ingredienti (se necessario aggiungere una cucchiaiata di acqua tiepida). Spianare la pasta  e sistemarne 2/3 in una teglia imburrata e infarinata.  Preparare il ripieno, lavorando bene la ricotta con lo zucchero e con gli altri ingredienti  e adagiare il composto sulla pasta frolla. Con la pasta rimasta preparare il reticolo di decorazione della crostata. Infornare a 180° per 30 min. circa.

Ottima come fine pasto, soprattutto quando l’aria sarà più freschina, e questo dolce della domenica vuole proprio evocare se non le temperature autunnali quanto meno la fine del caldo estivo che continua ad attanagliarci.


Commenti

  1. Segno immediatamente questa buonissima ricetta, come sai io ho una passione sfrenata per le crostate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue oltre che buone sono bellissime. Io ormai non ho più pazienza

      Elimina
  2. È bellissima e mi annoto immediatamente la ricetta. Anche da me una torta dura un pasto 😂😂😂

    RispondiElimina
  3. Si vede che è buona, poi le cose di casa anche se non vengono per le foto perfette vanno sempre bene perchè sanno di genuino e di cose semplici. Grazie per la ricetta.

    RispondiElimina
  4. che prelibatezza! ma la ricotta è ricotta vaccina normale tipo quella della xxx (famosa marca a scelta) che si trova al supermercato o è qualcosa di buonissimo che avete solo in Sicilia? Sarà che i dolci con la ricotta veramente buoni li ho mangiati solo li, ma mi è venuto il dubbio.....
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi preferiamo la ricotta di pecora, decisamente più saporita!

      Elimina
    2. ecco lo sapevo!!! la devo cercare, qui nel regno della nebbia....
      grazie!

      Elimina
  5. qui non riesco a fare foto prima di portare a tavola, e se ci riesco, ci sono le loro mani che azzannano i dolcetti!!!

    RispondiElimina
  6. Maugnm! Pecora ovviamente. Mi chiedo come sarebbe la pasta con lo strutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pasta non lo so. Lo strutto lo uso per i biscotti (e , pochissimo, per la focaccia)

      Elimina

Posta un commento