Di cose che non vorresti mai vedere 7

Dolcezze e Amato Bene vanno alla ricerca di un ombrellone nuovo per il Buen Retiro. Ne trovano uno che pare soddisfi alla bisogna, ma hanno un dubbio per quanto concerne la base: entrerà nello spazietto disponibile? L’Amato Bene ritiene di sì, Dolcezze,  però,  vuole essere sicura e chiama il Nonpiùcucciolo,  che è rimasto a casa: ”Per favore, potresti misurare la distanza tra il muro (quello con la finestra!) e il piano di marmo?” 

“Quale metro? Dov’è il metro? Quale marmo?” 

“L'UNICA FINESTRA E L’UNICO MARMO DEL RETRO!” 

“Va bene, va bene! Non ti arrabbiare! Ho capito!”

Passano dieci minuti e il Nonpiùcucciolo  telefona: 

“ 43 cm" 

“Ma sei sicuro?” 

“Sicurissimo!”

Dolcezze e Amato Bene si guardano perplessi, ma nel dubbio rimandano l’acquisto.  Arrivati a casa , vanno immediatamente a controllare:  

“E questi sarebbero 43 cm?” 

“Te l’avevo detto che lo spazio era sufficiente!”

Prendono il metro e verificano che la misura è di 110 cm, più che sufficiente per la base dell’ombrellone . 

“Sono sicuro che fossero 43! Ora ti faccio vedere!”


Qualcuno spieghi al Nonpiucucciolo la differenza pollici e centimetri.

Commenti

  1. Fortissimi questi amati figli.
    sinforosa

    RispondiElimina
  2. Ma ha ragione anche lui. Non hai specificato l'unità di misura! 😂😂

    RispondiElimina
  3. Ahahah, fidarsi dei figli? Mai!

    RispondiElimina
  4. Pure voi però. Siete una coppia angloitalica o che razza di misuratori mettete in mano a degli innocenti??? (-:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A mia discolpa, giuro che non mi ero mai accorta che nel metro fosse presente una doppia misurazione

      Elimina

Posta un commento