Di borse di lana su rete


Tutte le donne amano le scarpe e le borse e Dolcezze non è da meno, ma per quel che riguarda le scarpe,  ormai si è orientata su modelli comodi e riserva il tacco 10 ad eventi rarissimi. 
Per quanto concerne le borse, invece, Dolcezze più che cambiarle (è un po' pigra e tende ad usare sempre la stessa) ama crearle e sperimentare sempre nuove tecniche. 
Ecco l'ultima nata, la Pellicciotta

lavorata all'uncinetto con lana pelosa su rete. La catena può essere allungata, per usarla a spalla, 

o messa doppia, per portarla a mano. 
Che ne dite? Vi piace? Quale modo di portarla vi piace di più? 

Commenti

  1. Ma che bella questa bella borsa pellicciotta cara Dolcezze.
    Io amo portarle a tracolla perchè così non mi fa male la schiena ma la tua è bellissima da portare in ogni maniera.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
  2. Eh no eh! Non puoi cavartela così, cara Dolcezze. Questa borsa è troppo bella. Qui ci vuole un tutorial sul forum Isola creativa. Adesso spiffero tutto alle forumine e ti seppelliamo di richieste. Tiè!

    RispondiElimina
  3. Ma che bella! Come dice Rosa potresti proporci un tutorial, anche se presumo che non ne sarò all’altezza. Buona finestra di settimana.
    sinforosa

    RispondiElimina
  4. Ma che carina questa borsa.
    Anch'io uso sempre la stessa per evitare travasi, e quindi evito proprio di comprarne altre.
    Pensa che ne ho ancora una sigillata che mi è stata regalata tre anni fa.
    TRE ANNI.
    Ecco, sono un caso clinico. ;)

    RispondiElimina
  5. Bravissima 👏👏👏👏

    RispondiElimina
  6. @ tutte: grazie!
    La borsa è stata un esperimento e nell'insieme è venuta benino. Sto preparando un tutorial facendo un'altra borsa, con un altro modello. Vediamo se ci riesco...non seguo nessuna indicazione e procedo per tentativi

    RispondiElimina
  7. Borsetta molto carina, ai miei occhi funziona solo come borsa da sera, nello specifico da teatro, da portare a tracolla.

    RispondiElimina

Posta un commento