sabato 19 maggio 2018

Delle cronache di Villa Arzilla 26


Zia 2: "Dolcezze, io e Zio 1 abbiamo bisogno delle ciabatte estive. Dovresti andare al Paese a prenderle, perché ce ne sono due paia nella scarpiera sopra."
Dolcezze: "Zia, il Paese non è dietro l'angolo e mi conviene di più comprarvele nuove! E comunque né tu né gli Zii potete portare le ciabatte. Dovete avere delle pantofole chiuse, altrimenti, mentre camminate, rischiate di cadere"
Z.:"Ma che dici? Io non cado!"
Interviene l'assistente: "Signorina, guardi che lei qui ciabatte non ne può portare: ci vogliono delle scarpette chiuse"
Z: "Così dici? E va bene, allora mi compri queste pantofole: per me 38 e per lo Zio 41" 
D: "Zia, ma tu non hai 37?"
Z: "Sì, ma le preferisco più grandi"
Dolcezze prende la macchina e va nell'unico negozio che ha la tipologia di scarpe richiesta, compra e torna.
Z:"Ma queste scarpe sono enormi!"
D:"Te l'avevo detto! Secondo te se mettiamo una soletta non vanno bene?"
Z:"No! Vedi se puoi cambiarle"
Dolcezze riprende la macchina e torna al negozio. Trova due modelli di scarpe, una con punta aperta e una con punta chiusa. Nel dubbio whatzappa con l'assistente, invia le foto e aspetta il responso: "Preferisce quelle chiuse"; Dolcezze fa il cambio e ritorna.
Z:"Perché me le hai prese chiuse? Io avevo detto aperte!"
D:"Zia, guarda che ho la risposta scritta: tu hai detto chiuse!"
Z:"Chissà che ha capito quella! IO LE PREFERISCO APERTE. Comunque me le provo. Niente, il piede destro mi va corto."
D:"Allora te le cambio. Ti prendo quelle con la punta aperta?"
Z: "No, che poi il piede scivola in avanti. IO LE PREFERISCO CHIUSE (sic!). Anzi, sai che fai? Me le prendi 38"
D:"Ma 38 ti venivano grandi!"
Z:"Non fa niente: METTIAMO UNA SOLETTA". E comunque, dovresti andare al Paese a prendere le mie ciabatte:  ce ne sono due paia nella scarpiera sopra"

6 commenti:

  1. Ahahahah, vedo che durante la mia lunga assenza le cose non sono cambiate.
    Ma, dimmi, quando è che ti fanno santa?

    RispondiElimina
  2. ahahahahhahaha... Dolcezze, le tue cronache non le batte NESSUNO!!! ma nessuno nessuno!...
    p.s. il dramma delle ciabatte è molto in voga anche da me... aiuuuut

    Bacioo!!

    RispondiElimina
  3. Ahahahah cara Dolcezze! Certo che Villa Arzilla non si smentisce mai! Tu sei bravissima a metterla sul ridere.
    Grazie per la condivisione!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
  4. @ Squitty: purtroppo per tante cose sono cambiate (manchi veramente da tanto!), ma sì...nihil sub sole novum. Per la domanda: la mia causa di canonizzazione è già stata inoltrata ;-)
    @ Irene: o mamma! e con chi hai questo problema?
    @ Maria: o la metto sul ridere o scappo in Australia!

    RispondiElimina
  5. mamma mia...per quello che può valere hai tutta la mia solidarietà! ma come fai a mantenere la calma...? un abbraccio

    RispondiElimina