lunedì 14 agosto 2017

Delle Cronache di Villa Arzilla 21 (al mare)






Il vicino del Buen Retiro è un arzillo ottantenne, attivo e chiacchierone. Viene qui da solo perché la moglie non ama il mare e, in genere, arriva il lunedì per tornare in città il sabato (è decisamente un tipo che va controcorrente).
Qui si occupa del giardino, va in bicicletta, fa lunghe nuotate…e condivide con l’universo mondo le sue scelte televisive, visto che tiene l’apparecchio ad un volume altissimo. 
Ebbene sì, anche lui è un po’ duro d’orecchi. 
Proprio per questa sua caratteristica Dolcezze & family conoscono tutte le tappe del Tour de France e, senza accendere la televisione, apprendono i fatti del giorno.
In occasione del Ferragosto anche la moglie e i figli vengono a villeggiare. Il giorno dell’arrivo della signora la giornata trascorre tra proteste e imprecazioni, dall’una e dall’altra parte: l’una contesta lo stato della casa, l’altro difende a spada tratta la sua libertà vacanziera. Il giorno dopo la donna ha ormai abbandonato la speranza di mettere tutto a posto e l’uomo, finalmente soddisfatto dall’essere riuscito a difendere il suo regno, comincia a preparare il menu ferragostano, di cui è unico organizzatore e referente.

“Allora, Rosina, due chili di braciole, due di costine e due di salsiccia bastano?”
“Chi?”
“Due chili di braciole, due di costine e due di salsiccia bastano?”
“Cosa?”
“DUE CHILI DI COSTINE, DUE DI BRACIOLE E DUE DI SALSICCIA BASTANO?”
“Non capìa”*
“E u suddu saria iò!”**



*Non ho capito
**E quello sordo sarei io


E con ciò auguro a chi passerà di qua una buona festa dell'Assunta, corredata di grigliate e serenità.

9 commenti:

  1. E di una buona quantità di carne arrostita, a quanto pare!
    Ve la invidierei molto, se non avessi ad aspettarmi un perfettissimo curry toscano (che finalmente posso di nuovo mangiare) preparato dagli amici, che sono e restano sempre il migliore dei condimenti.
    Forza e coraggio e buona grigliata (sarete tra gli invitati, immagino. Se condividete addirittura il Tour de France...)

    RispondiElimina
  2. No,no...io ritorno a casa, ché dalle mie parti l'Assunta è festa grande!
    (poi mi spieghi cos'è il curry toscano, per favore)

    RispondiElimina
  3. Auguri anche a te, cara Dolcezze. Anche da me l' Assunta è festa grande, è la Patrona del mio paese.

    RispondiElimina
  4. Vecchietto simpaticissimo, eh? Auguri a te, Dolcezze, che sia una splendida giornata di festa!

    RispondiElimina
  5. @dolcezze:
    Un curry tiscano è un curry preparato da una amica toscana (di origini siciliane, ora che ci penso) con ingredienti non necessariamente toscani ma comunque "a occhio", e dunque ogni volta viene diverso a seconda delle dosi dei vari ingredienti - ma vuene comunque e inevitabilmente BUONO 😊

    RispondiElimina
  6. I miei suoceri sono sordi ma non lo ammeteranno mai.
    Il bello è che lei accusa lui di non sentire ma io devo ripetere le cose arrivando ad un ff beethoveniano prima che riesca a ottenere una risposta.
    Naturalmente non seguono i discorsi e fanno domande in continuazione.,contemporaneamente,pretendendo pure la risposta,anche se si è impegnati in piacevoli discussioni con altri.
    Na piaga!!!

    RispondiElimina
  7. un abbraccio .... consolatorio!! ;)
    :*

    RispondiElimina
  8. Ahahahah, vedo che a Villa Arzilla e dintorni il clima è sempre speciale!!!
    Ben trovata, cara!

    RispondiElimina