sabato 4 febbraio 2017

Di grandi idee (fasce handmade per borse O bag)

Per l'ultimo compleanno l''Amicadisempre aveva regalato a Dolcezze una O bag: tinta neutra, manici corti...per una che corre sempre con entrambe le mani occupate decisamente poco pratica. Poi, per giunta, è arrivata l'estate, il trasferimento al Buen Retiro e la borsa era rimasta qua. 
Con il rientro a scuola l'O bag ha riguadagnato punti, anche perché è capiente, e, con l'acquisto di due manici lunghi, è diventata la borsa "ufficiale". Però Dolcezze voleva un po' vivacizzarla e quindi è andata al negozio per comprare una di quelle belle fasce che corredano il modello ma lì, vedendo i prodotti proposti...ha cambiato idea. Perché spendere (e tanto!) per qualcosa che ci si può far da sé? Detto fatto: Dolcezze ha fatto schemi, preso misure, creato campioni e ha prodotto. Questa è la prima

La fascia è molto semplice: considerato che la scocca ha una circonferenza di 95 cm, ha fatto una lunga catenella di 116 maglie, che ha chiuso in cerchio e ha lavorato a maglia altissima per 7 giri. Poiché la lavorazione tende ad allargare, a partire dal terzo giro ha ridotto prima 2, poi 4, poi 6 maglie.

La scelta della maglia altissima è derivata dalla necessità di creare uno spazio sufficiente per inserire il manico, ma nulla toglie che si faccia con altri punti, creando il buchetto adeguato. 
Diciamo la verità: Dolcezze stava facendo una prova e non aveva voglia di faticare troppo (per questo ha utilizzato la lana rimasta dalla lavorazione del poncho ad uncinetto tunisino fatto l'anno scorso), ma poi il risultato le è piaciuto...e lei non ha scucito più.

Ora ne sta facendo un'altra, stavolta ai ferri, con la lana del poncho Wilma, che promette molto bene.
Vi farà sapere...ma intanto questa fascia vi piace?

11 commenti:

  1. Per me sta benissimo, mi piace anche il colore!
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Ma che bella idea, mi piace come hai personalizzato la borsa rendendola unica. Bravissima

    RispondiElimina
  3. A me piace molto, hai fatto bene a farla da te. =)
    Dani

    RispondiElimina
  4. Ciao sono Chiara (Aquilareale99)..ti chiedo:
    il lavoro va eseguito direttamente sulla borsa? mi chiedo senno come fai poi ad inserirla, visto che i manici mi sembrano fissi.... scusa la mia domanda sciocca...
    Chiara

    RispondiElimina
  5. e comunque dimenticavo...sei bravissima...
    Chiara

    RispondiElimina
  6. Devo mostrare questo post a una mia collega che ha lo stesso "problema" con la sua O bag!

    RispondiElimina
  7. @ tutte: grazie!
    @ Chiara: intanto benvenuta! No, il lavoro si fa a parte. I manici non sono fissi, ma "avvitati". La scocca della borsa ha dei buchi nei quali i manici vanno inseriti e bloccati dall'interno, e così contemporaneamente bloccano anche la fascia. In questa particolare lavorazione non ci sono particolari problemi, perché il foro si crea facilmente fra le due maglie alte. Lavorando ai ferri è più complicato, perché devi, invece, fare il buco al posto giusto. Appena ho un minuto posto anche qui l'altra fascia che ho fatto ai ferri e che per ora puoi vedere nel forum

    RispondiElimina
  8. La borsa è diventata un'altra, decisamente più bella e personale. Ottima idea! Sul forum www.isolacreativa.forumfree.it abbiamo visto in anterima anche l'altra, realizzata ai ferri, ed è stupenda! Brava Dolcezze!
    Posso dirti una cosa? Le tue personalizzazioni mi hanno fatto rivalutare le O bags. Come tutti gli oggetti che cominciano ad essere visti fin troppo in giro, aveva cominciato a suscitarmi antipatia. E infatti non ne ho mai acquistata una, né avevo intenzione di farlo. Adesso, decorata così, mi piace di più perché diventa un pezzo unico.

    RispondiElimina
  9. Bellissima !! Adoro le modifiche fai da te che personalizzano e rendono uniche le nostre cose
    buona domenica

    RispondiElimina