lunedì 8 agosto 2016

Di ghirlande di mare

Ricordate, vero, il progetto del Natale in costruzione, lanciato da Dolcezze e ripreso dalle amiche dell'Isola Creativa? Bene, LANGUE. Per quanto strano possa sembrare, Dolcezze è più "produttiva" sotto stress, quando ha millemila cose da fare a casa e a scuola, che quando, apparentemente, è in vacanza. 
Il cambio di orari, il poco sonno, l'essere impegnata h24 col Cucciolo le toglie energie. Da quando è nel buen retiro ha solo ricamato le due federe di un lenzuolo e tutto il resto è rimasto nelle buste con le quali è stato trasportato. 
In compenso, complice un pomeriggio di maltempo, la ghirlanda che doveva essere la base della decorazione natalizia è diventata una decorazione marina, questa


Un nodo marinaro, conchiglie, pomice arrivata  dal mare, una rete di riciclo, un nastrino...e adesso troneggia nella parete sopra il divano...

Che ve ne pare?

4 commenti:

  1. molto ..... marina!!! brava Dolcezze! e .... tranquilla!! relax relax ed ancora relax..
    buone vacanze!
    :*

    RispondiElimina
  2. MA è BELLISSIMA!!!... :))
    Riguardo al resto, ti capisco in pieno, Dolcezze... Io ormai sono stremata. Da quando ci siamo viste è stata una escalation proporzionalmente inversa alle mie energie :((

    Un abbraccio FORTISSIMO!

    RispondiElimina
  3. E' bellissima, e ultramarina. Ma capisco che al mare, col sole e tutto quanto, anche i più natalizi si sentano lontani dai temi di Natale.
    Verranno giorni migliori :)

    RispondiElimina
  4. @ Angie: relax? Cos'è relax? ;-)
    Buone vacanze anche a te
    @ Regina: sai che, veramente, dal nostro incontro è successo di tutto? A parte il continuo andirivieni, che non permette di sentirsi veramente in vacanza, problematiche varie di Villa Arzilla e della famiglia Dolcezze...Ci rifaremo tornate al lavoro!
    @ Murasaki: la cosa divertente è che io ho ben chiaro cosa devo fare...è il tempo che manca (perché, per assurdo, qui ne ho di meno e sono più stanca). Vorrà dire che farò 5 decorazioni in una volta, perché comunque voglio portare avanti il progetto, uff!

    RispondiElimina