sabato 6 febbraio 2016

Di come ti travesto il Cucciolo 3: Crociato

E' di nuovo Carnevale e di nuovo si ripropone il "problema" del vestito per il Cucciolo. 
L'idea viene da lontano. Quando sono stata a Parigi, ho visto dei bellissimi costumi "da gioco", fra i quali mi ha colpito particolarmente uno da cavaliere. L'ho immediatamente fotografato e già l'anno scorso l'avevo proposto al piccolo ma, come ovvio, la mia proposta era stata bocciata a favore di un più familiare costume da Minion. C'era stata, però, una promessa: "Me lo fai l'anno prossimo, mamma" e ora siamo qui.

Come sempre i costumi di Carnevale fatti da me sono semplici, economici...e per negati al cucito. Se il Bassotto era costato 4 euro, il Minion 2 euro, quest'anno veleggiamo sui 4.95 euro (ma il tutto è assolutamente riciclabile), e per giunta riutilizziamo un mantello che ha vestito uno dei Re Magi. 

Per il cappuccio-usbergo ho usato parte di un plaid di pile costato 1.95 euro (questa è l'unica parte passata a macchina, ma, volendo, si poteva anche cucire a mano con punti decorativi). Ho poi fatto con uno scampolo di pannolenci (3 euro) una tunica bianca  sulla quale ho applicato una croce, sempre di pannolenci. A completamento del costume una maglietta e dei pantaloni da tuta grigi, il mantello rosso cucito ai tempi dell'asilo dalla Nonna, una vecchia cintura dell'Amato Bene a cui ho aggiunto un buco e poi spada e scudo provenienti dalla trasferta romana (che non vedete perché la pazienza del modello è mooolto limitata, tanto che si è rifiutato di fare ulteriori foto)

Cucciolo felice e soddisfatto...e mamma pure!

Nota: Ma ci pensate che c'è chi mi ha detto che questo costume è poco "politically correct"? Mi sa che siamo messi proprio male...

9 commenti:

  1. Dolcissimo il cucciolo e strepitoso il costume! Sei stata bravissima e "risparmiosa". Il che non guasta affatto!

    RispondiElimina
  2. Un crociato irresistibile
    Bello il costume e meraviglioso il modello

    RispondiElimina
  3. cucciolo travestito alla perfezione!!! bravissima! ciao Gabry

    RispondiElimina
  4. Le maggiori soddisfazione sono proprio queste: risparmiare ottenendo risultati eccezionali come il costume per il tuo cucciolo.
    Ti prego raccontaci del politically correct!!

    RispondiElimina
  5. Molto bello il costume, ma è il commento finale che mi lascia basita!

    RispondiElimina
  6. bravissima!! e il modello è veramente.... cuccioloso!!!!!
    ciaooo
    A, ct
    ps: poi, con calma, ci spieghi, x favore, la storia del politically correct.....

    RispondiElimina
  7. @ tutte: grazie per l'apprezzamento.
    Per quel che riguarda il politically correct, c'è stato chi mi ha detto che il costume da crociato avrebbe potuto "offendere" la sensibilità di qualcuno. Qualcun altro mi ha addirittura detto che poteva essere "pericoloso" che andasse in giro conciato così. Ho concluso che se siamo arrivati a questo punto ormai siamo veramente messi male, come dicevo sopra.

    RispondiElimina
  8. Bravissima come sempre Dolcezze!
    Certo che siamo veramente messi male se ti hanno detto che era meglio non farlo!
    Bacioni
    Maria

    RispondiElimina
  9. senza parole!! io credo che ormai si rasenta la follia......
    ciaoooo
    A, Ct

    RispondiElimina