lunedì 8 dicembre 2014

Dei misteri della mattina festiva




Oggi mi sento molto Crozza che imita Giacoppo col suo Kazzanger, perché anch'io ho dei misteri da proporvi:

-Come mai, quando i tuoi uomini escono dalla doccia, il bagno sembra una sauna, lo specchio e le mattonelle grondano e quando esci tu il bagno è...normale?
-Perché nella doccia ci sono 3 (tre!) flaconi aperti di bagno schiuma?
-Perché il cestone trabocca di roba sporca non tua?
-Perché ogni mattina, quando suona la sveglia, tu vorresti  continuare a dormire e il sabato,  la domenica e negli altri giorni festivi (vedasi oggi) ti svegli da sola alle 5.00?
...e, mistero dei misteri...com'è possibile che in casa tua  le lampadine si rompano da sole e i loro miseri resti vengano ritrovati negli anfratti più nascosti grazie alle mirabili intuizioni del Cucciolo che pur non avendo rotto nulla e non essendo neanche stato a sedere sul divano contiguo alla lampada mutilata riesce ad individuare il luogo dove sono state occultate? 

Che dite, lo faccio assumere dalla Polizia come sensitivo per ritrovare prove e risolvere casi oscuri?

4 commenti:

  1. Ce l'ho.
    Ce l'ho.
    Ce l'ho.
    Ce l'ho.
    Mi manca, però deve essere interessante avere un figlio con poteri paranormali. Un po' ti invidio!

    RispondiElimina
  2. Se hai bisogno. ..fa' un fischio e te lo mando. Non sono egoista!

    RispondiElimina
  3. Ti segnalo lo strano fenomeno del marito che sparisce nel momento in cui è pronto a tavola.Io chiamo,urlo,strepito ma di lui,e del figlio grande,nessuna notizia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente il mistero del figlio maggiore sparito è vivo anche da me....ma , in aggiunta, io ho pure il mistero DEI figli che si dissolvono al momento di sparecchiare...

      Elimina