martedì 5 agosto 2014

D'estate e di zucchine



In questa strana estate di piogge e ricordi, con i figli grandi sempre più grandi e sempre più “distanti”, con una connessione ballerina che ti impedisce di postare ciò che scrivi (e scrivi tanto, di tutto, come se avessi paura che i ricordi possano svanire all’improvviso e annegare dietro le montagne, come il sole ogni sera), aspetti che le vacanze comincino sul serio e, intanto, cucini perché, saranno pure “adulti” e “autonomi... ma la fame…è fame!
Mettere d’accordo tutti è un’impresa titanica: quello che piace a uno non va bene all’altro e ogni giorno si rischia l’effetto-ristorante…e poi capita una cosa stranissima: capti una discussione fra tua suocera e tua figlia relativa ad una pasta con zucchine, ma sei di fretta e ne segui solo una parte. Poi succede che al supermercato trovi una mega-offerta di zucchine e, da buona massaia ne approfitti ma...”conzala comu la voi…sempre cucuzza è”… e le truppe cominciano a lamentarsi. E allora ti ricordi della suocera e fai un esperimento, ma siccome hai una cattiva memoria e non hai neanche seguito bene il discorso, fai un’altra cosa che (miracolo!) piace a tutti.
E allora, siccome il piatto è buono, ha passato l’esame severo della famiglia Dolcezze al completo e degli amici ospiti…decidi di  condividerla con chi passa di qua.

Taglia con il pelapatate le zucchine (bianche o verdi…è indifferente), cospargile con una spruzzata di sale e mettile nel colapasta a perdere un po’ di acqua di vegetazione e ammorbidirsi.



Intanto accendi il forno a 180/200° e rivesti la teglia con cartaforno. Nella teglia disponi le zucchine 

(non è necessario così ordinatamente come nella foto…il giorno in cui l’ho scattata avevo tempo, poi ho lasciato perdere e le ho messe tutte in una volta) e infornale. Io ho usato il ventilato per cuocere contemporaneamente due teglie di zucchine.
Mentre si cuociono (girale un paio di volte) prepara in una ciotola aglio, olio, peperoncino piccante e menta.
A questa mistura aggiungi le zucchine e lasciale a riposare in frigo per tutta la mattina (secondo me si possono preparare anche il giorno prima).


Cuoci  la pasta e condiscila con le zucchine preparate, aggiungendo un po’ d’olio.


Piatto fresco, assolutamente delizioso, preparabile in anticipo e quindi ottimo per salvare un pranzo all’ultimo momento o per avere qualcosa di pronto appena ritornati dal mare.
Se tagli le zucchine a fette più spesse, le fai grigliare e le condisci alla stessa maniera ottieni un ottimo contorno. 

Buon appetito! 

Con questo post partecipo al Linky Party by Topogina” 
 

10 commenti:

  1. Io adoro le zucchine! Ho la fortuna di avere una vicina che ha un orto enorme e molto spesso ci regala i fiori di zucchino {che al supermercato costano una cifra!} e dei zucchini che sono enormi!

    Pasta e zucchine e' una delle mie ricette preferite! Grazie di essere passata da me e per le tue parole. Un bacio, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per i tuoi sempre preziosi consigli!

      Elimina
  2. Molto invitante! Noi quest'anno abbiamo provato a fare l'orto sul terrazzo e devo dire che le zucchine ci hanno dato delle soddisfazioni, nonostante il clima. Voglio proprio utilizzarne qualcuna per provare questa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'orto in terrazzo...sai che è una buona idea? Ci proverò l'anno prossimo, così poi utilizzerò le MIE zucchine!

      Elimina
  3. Anch'io sono super patita di zucchine!!!!
    Le mangerei in continuazionie, non mi stanco proprio mai!!!
    E quindi naturalmente proverò la tua ricetta! :)
    (arrivo dal linky di Alex, pensavo di essere già tra i tuoi lettori! invece no ma mi sono aggiunta ora!! A presto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mie truppe, invece, non le amano molto, a meno che non siano fritte. In questa maniera, invece, le hanno apprezzate...e calorie zero, a parte l'olio, che però è crudo. Grazie x esserti unita!

      Elimina
  4. ho un unico dubbio: ma le zucchine bianche si troveranno anche altrove...???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non mi ero posta il problema? Ma perché, le zucchine bianche sono esclusivamente qui? Pensavo che solo quelle bianche costolute fossero "locali"...Boh? Si accettano informazioni dai non siculi

      Elimina
  5. Mamma mia come devono essere buone!
    E poi le zucchine con la menta sono la morte sua
    Grazie dell'idea
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente BUONISSIME...ed io non avevo mai pensato prima ad abbinarle alla menta.E invece, hai ragione, è la morte sua!

      Elimina