mercoledì 18 giugno 2014

Di prove provate e nuove consapevolezze






Nel corso dell'anno scolastico non ancora (ahimé) concluso, Dolcezze:

1.      ha avuto in dono una cattedra con 5 scritti
2.      ha preparato una V agli esami
3.      è stata Coordinatrice in V
4.      ad abundantiam, è stata segretaria verbalizzante in IV
5.     era Tutor per una studentessa straniera aderente al Progetto Intercultura
6.      ha conosciuto  il registro elettronico
7.      ha frequentato un corso di Francese per le CLIL
8.      ha sostenuto l'esame B2 di Francese
9.    ha dato il meglio di sé a casa saltellando ogni pomeriggio allegramente da Kant, al genitivo, alle tabelline e ritorno
10.  in questi giorni è Commissario negli esami di Maturità.

Esiste la prova provata che Dolcezze è Wonder Woman.

8 commenti:

  1. Sei venuta bene in foto!!!!!!!
    Dai che ce la puoi fare!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non è la mia foto migliore! Grazie!

      Elimina
  2. "cattedra con 5 scritti", per noialtri che la scuola l'abbiamo lasciata da qualche decennio...???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto. Meno male che ci sei tu a richiamarmi all'ordine! La parte più onerosa del mio lavoro è la correzione degli elaborati, montagne di elaborati, che occupano serate e pomeriggi domenicali praticamente x tutto l'anno. Ovviamente i più gravosi sono quelli di italiano, perché nelle nostre classi albergano novelli Manzoni che scrivono romanzi ahimè infarciti di varie amenità. La mia cattedra , in genere, è su 2 classi in cui, al massimo, devi correggere 2 compiti di Italiano e 2 di Latino cui si aggiungono delle ore di Geostoria (disciplina orale). Quest'anno, visto che la mia identità segreta è stata scoperta, invece della Geostoria mi è stata data un'altra classe (e così sono 3) con le ore di Italiano. Quindi 3 corsi di Italiano+ 2 corsi di Latino =un anno scolastico in cui ho corretto compiti senza soluzione di continuità (ovviamente a tutto ciò devi aggiungere la correzione dei compiti x casa...)

      Elimina
  3. capito tutto. però "geostoria" non si può sentire.. come funzionerebbe?? "la pace di westfalia (sassonia orientale, maggiori centri urbani = dortmund e geselnkirchen) pone fine alla guerra dei trent'anni tra spagna (capitale = madrid, lingua = castigliano, attività economica prevalente = terziario) e vari stati protestanti sui quali ci dilungheremo durante la lezione di latino"?

    RispondiElimina
  4. Ovviamente la questione è un pelino più complessa...cmq brava! In un minuto hai capito benissimo ciò che schiere di illuminati ministri non comprendono appieno...

    RispondiElimina
  5. Se non mi vanti tu mi vantu ieu
    popolare detto calabrese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non per niente ho vissuto due anni in Calabria...qualcosa rimane ah, ah, ah!

      Elimina