venerdì 11 gennaio 2019

Delle cronache di Villa Arzilla 37


Visita dallo specialista per l'ennesimo controllo della Genitrice:

"Signora, mi scusi, ma quando ci siamo incontrati due mesi fa io le avevo prescritto quell'esame...non lo trovo tra le sue carte"
"Non lo trova perché non l'ho fatto"
"E perché?"
"Perché è pericoloso. E se mi fa male? E se si scatena una reazione allergica? Meglio non stuzzicare il cane che dorme!"
"Veramente quest'esame non è particolarmente rischioso. Io lo faccio fare a tutti, perché è quello che ci dà tutte le informazioni necessarie per stabilire la giusta terapia"
"E lei mi può garantire che non c'è rischio?"
"Il Signore lo sa! Certo, una percentuale minima di rischio c'è sempre, ma io penso che valga la pena correrlo"
"Professore, queste cose vanno bene per i giovani...io ormai sono vecchia"
"Appunto, io le consiglio di correre il rischio..."
"Di morire prima del tempo? No, grazie! Io l'esame non lo faccio! Del resto prima che inventassero queste diavolerie i medici antichi come facevano?"
"..."

9 commenti:

  1. Facevano male! Fa' vedere a tua madre una bella curva demografica dall'Ottocento in poi: se siamo in più di sette miliardi lo dobbiamo alla medicina moderna. Che a volte esagera, sì, d'accordo, ma qualcuno ricorda com'era prima degli antibiotici?

    RispondiElimina
  2. Cerca di convincerla e poi lasciala scegliere da sè. Ciao e buona notte.
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. Certamente se l'ha prescritto avrà le sue ragioni e non è affatto invasivo, ma ammiro tanto la grinta di questa nonnina!!!! ^_______^
    Buon fine settimana!!!!
    Kisssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
  4. Non c'è niente da fare. Sanno tutto loro. Mia suocera mi ha fatto impazzire dal neurochirurgo. Lui diceva che le analisi del marito andavano bene e lei gli mostrava l'asterisco su un valore. Lui ripeteva che era tutto a posto e lei continuava Alla fine l'ho fatta tacere io con una bella strigliata.N9n si fidano, pensano che i medici se ne fregano perché sono vecchi. Mio padre è una vita che dimezza le terapie. Io ho chiuso. Tanto mi seppeliranno loro.

    RispondiElimina
  5. Forse la genitrice è spaventata dalle moderne apparecchiature diagnostiche che lei, se non sbaglio, chiama diavolerie :) se puoi cerca di tranquillizzarla!
    a presto

    RispondiElimina
  6. Se l'esame in questione si chiama colonscopia sono della stessa medesima opinione della genitrice.

    RispondiElimina