mercoledì 7 marzo 2018

Di tendine country...stagionate



Quando, ormai tre anni fa, la famigerata cucina di Dolcezze è stata consegnata, lei ha pensato bene di rinnovare le tendine. Quelle allora in uso risalivano proprio all’apertura di questo blog ed erano uno dei primi lavori presentati qui, ma lei le voleva nuove, in perfetto stile country, perché così lei le aveva immaginate quando aveva disegnato la cucina. Per questo immediatamente era andata a comprare la stoffa per le tende, per la mantovana , il copridivano… Subito aveva messo in esercizio mantovana e copridivano (in fondo ci volevano solo quattro cuciture), poi aveva tagliato le tendine, poi le aveva imbastite, poi aveva fatto il punto a giorno, poi aveva tagliato la tela Adige…e intanto gli anni passavano. 
Ora, complice il Sal dell’Isola Creativa (e il fatto che la cucina non è più nuova!) si è data una mossa: ha ricamato a broderie suisse il decoro lungamente meditato

e poi con la collaborazione della Genitrice (se no sarebbe passato un altro anno!) ha finalmente completato e appeso le sue tendine!


Ve le mostra con un certo orgoglio e con una grande soddisfazione: forse la stagionatura non fa bene soltanto a vino, salumi e formaggi!
Ora mancano solo due cuori ricamati da far scendere sulle due tendine centrali. Vedremo quanto tempo passerà prima di finirli.

4 commenti:

  1. Ho riletto sorrudendo i ppst precedenti. Certo che quando ci si imbarca in un lavoro di ristrutturazione si sa quando si inizia ma non quando si finisce.... Orasorridiamo ma immagino il nervosismo di quei giorni. Per gortuna di dimentica presto ed ora goditi la tua bella cucina. Bellissime le tendine

    RispondiElimina
  2. Sono bellissime, in ogni singolo dettaglio. Mi strapperei i capelli dall'invidia se potessi invidiarti, invece posso solo ammirarti e prendere atto che è giunto per me il momento di ristrutturare il comparto tende. Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Saranno anche stagionate ma sono bellissime: è valsa proprio la pena aspettare ad appenderle!

    RispondiElimina